Minestrone di verdure con lenticchie (pentola a pressione)

Il minestrone di verdure è un primo piatto gustoso, leggero e  salutare. Infatti le verdure aiutano a disintossicare il nostro organismo e le fibre servono a regolarizzare l’intestino. Il tempo di preparazione è lungo, ma la cottura sarà veloce in quanto lo prepareremo in pentola a pressione. In questa preparazione sono inserite le lenticchie che danno un sapore particolare al minestrone.

Ingredienti per 4 persone

  • Acqua: 2 litri
  • Lenticchie: 200 g
  • Patate: 200 g
  • Spinaci surgelati: 100 g
  • Cipolla: 100 g
  • Carote: 100 g
  • Cavolfiore: 100 g
  • Porro: 100 g
  • Zucchine: 100 g
  • Sedano: 20 g
  • Aglio: 2 spicchi
  • Basilico: 10 foglie
  • Olio extravergine di oliva: 3 cucchiai
  • Sale q.b.

Pulire, lavare e tagliare a cubetti tutte le verdure. Sciacquare le lenticchie e scolarle. Pelare e tagliare a rondelle la cipolla. Mettere l’olio nella pentola a pressione insieme alla cipolla e all’aglio svestito. Fare appassire leggermente la cipolla e poi aggiungere tutte le verdure. Unire l’acqua fredda ed il sale. Chiudere la pentola e alzare la fiamma. Al sibilo della valvola, abbassare la fiamma e calcolare 30 minuti di cottura. Al termine della cottura, spegnere il fuoco e far uscire il vapore. Lasciare la pentola chiusa per 5 minuti e poi servire. Impiattare, versare un filo di olio extravergine di oliva in ogni piatto e poi servire in tavola. Si può accompagnare il minestrone con pasta (aggiungierla al termine della cottura, poi rimetterla sul fuoco e, al sibilo, calcolare 5 minuti di cottura) oppure con fettine di pane casereccio abbrustolite.

Kcal totali: 1350
Kcal per porzione: 335