Branzino in umido con piselli

Il branzino con la sua carne soda e dal sapore delicato si abbina bene con i piselli dal gusto dolce. E’ un secondo piatto con contorno semplice e veloce da preparare con un moderato apporto di grassi e calorie.

Ingredienti per 2 persone

  • Branzino pulito: 500 g
  • Piselli freschi lessati: 300 g
  • Cipolla rossa a fettine: 30 g
  • 1 bicchiere di Pinot grigio
  • 1 bicchiere di acqua
  • Olio extravergine di oliva: 1 cucchiaio
  • Prezzemolo tritato: 1 cucchiaio
  • Alloro: 1 foglia
  • Aglio: 1 spicchio
  • Sale e pepe verde q.b.

Togliere le squame dal branzino eviscerato, lavarlo bene sia dentro che fuori e metterlo a scolare.
La preparazione avviene a freddo, quindi prendere una casseruola e versare l’olio extravergine di oliva.
Unire subito la cipolla a fettine, lo spicchio di aglio e la foglia di alloro.
Sistemare all’interno della pentola il branzino insieme ai piselli lessati e cospargerlo con il prezzemolo tritato.
Condire con sale e pepe verde appena macinato. Bagnare con l’acqua ed il Pinot Grigio.
Accendere il fuoco a fiamma medio bassa e coprire la casseruola con il coperchio.
Lasciare cuocere per 25 minuti girando delicatamente il pesce a metà cottura.
Spegnere il fuoco ed estrarre il pesce. Togliere la pelle, la lisca e le spine laterali, sfilettarlo e poi trasferire i filetti su piatti monoporzione insieme ai piselli bagnando con il fondo di cottura.

Kcal totali: 940
Kcal per porzione: 470